Mario Venuti in concerto

Sabato 16 Agosto, ore 21:00
Piazza del Comune, Assisi

Concerto semi-acustico per voce, piano e chitarra.

mario venuti assisifestival

Biografia artistica

Mario Venuti è nato il 28 Ottobre del 1963. A 17 anni ha già scritto le sue prime canzoni. Agli inizi degli anni 80 Mario è a Catania, dove incontra tre giovani musicisti con cui forma i Denovo. Nel 1982 partecipano al Festival Rock Italiano di Bologna: arrivano secondi, dietro ai Litfiba. Otto anni di onorata carriera per la band catanese che mescola leggerezza e intelligenza, pop britannico e aromi mediterranei, sfornando cinque album che proclamano i Denovo culto del pop italiano. Si spingono fino al palcoscenico di Sanremo, con Sanremo Rock, la prima volta, il Teatro Ariston, per la seconda. Si scioglieranno nel 1990, ma il tempo non ne spegnerà mai il culto. Siamo ai primi anni 90. Mario Venuti scrive sempre canzoni. Nel 1994 esce il suo primo disco da solista, “Un po’ di febbre”, nel 1996, a pochi mesi di distanza dall’uscita del suo secondo album: “Microclima”, riceve il Premio Max Generation, in occasione della manifestazione Milano Vende Musica. Nel 1997 partecipa a Sanremo Giovani con un brano di grande intensità e immediatezza, “Il più bravo del reame”. Nel Maggio del 2001 firma un contratto editoriale che lo lega alla BMG Ricordi. A Gennaio del 2003, grazie all’etichetta discograca indipendente Musica & Suoni di Nuccio La Ferlita, viene pubblicato “Grandimprese”. A Marzo 2004, Mario sale sul palco di Sanremo, per la 54° edizione del Festival della Canzone Italiana. La sua “Crudele” vince due premi importanti e prestigiosi: il Premio Mia Martini /Premio della Critica, e il Premio Radio e TV Private. Il 3 marzo 2006, per Universal, esce “Magneti”. Sul finire del 2006, in compagnia di Arancia Sonora, partecipa al progetto “Ciuri – Un tributo alla musica siciliana”. Alla fine del 2007 cominciano i lavori per le nuove canzoni, con la consueta collaborazione di Kaballà ai testi; tra queste, “A Ferro e fuoco”, presentata alla 58esima edizione del Festival di Sanremo. Ad ottobre 2009, anticipato dal singolo “Una pallottola e un ore”, Mario pubblica il settimo album da solista, “Recidivo”. Sempre di ottobre 2009, l’uscita di The Universal Music Collection, 5 cd che testimoniano una lunga carriera e un dvd con le immagini del concerto del Teatro Antico di Taormina nel 2006. Nel 2010, interpreta Pilato nel musical Jesus Christ Superstar. Il 2011 è un anno in cui Mario si esibisce soprattutto in concerti solo chitarra o solo pianoforte, senza accompagnatori sul palco. Mario è solo con il suo pubblico, uno di fronte all’altro e tra loro un vasto repertorio, il suo, a cui attingere per raccontarsi e per farsi conoscere in una veste nuova.